TriVivisport: il ricordo di Davide Cagnotto al Triathlon di Cuneo

Triathlon di Cuneo 2012
 

Agosto 2012: sono passati 6 anni dalla tragica scomparsa di Davide Cagnotto, avvenuta mentre preparava il triathlon di Cuneo, allora alla sua 13esima edizione. Una perdita pesante per la provincia di Cuneo, che vide scomparire innanzitutto un figlio… ma anche un atleta il cui ricordo rimane ancora oggi indelebile nella mente dei suoi compagni di squadra, gli atleti della Vivisport Fossano (nuoto master) e della Cuneo Triathlon (triathlon), sempre vicini alla famiglia che ad ogni Memorial sa dare il suo prezioso contributo.

Ed è con questo spirito che  in una calda domenica di Agosto, dove le previsioni di una temperatura meno rovente hanno soltanto illuso gli atleti speranzosi in un clima più mite, si è svolta la 19esima edizione del Triathlon di Cuneo, al quale per il primo anno partecipa anche la neonata squadra Fossanese. Il Triathlon, di distanza Sprint, è composto da 750m a nuoto nella piscina olimpionica, 20 km di bici in direzione Borgo San Dalmazzo, e 5 km di corsa nel parco fluviale.

Nove gli atleti Vivisport in campo, sotto la supervisione di Corrado Pellegrino che per un infortunio non ha potuto prender parte alla competizione, approfittando di questo “riposo” per dare un prezioso contributo alla squadra motivando i suoi atleti con preziosi consigli e incitamenti. Nuovamente sono state le donne a conquistare il bottino più prezioso: Alessandra Ardizzone (2a di categoria), Dray Silvia (1a di categoria), Migliorini Francesca (3a di categoria). Per gli uomini hanno gareggiato Bonino Stefano (esordio nel Triathlon, 13o di categoria), Cantamessa Gabriele (ritirato per infortunio), Chiaramello Renato (3o di categoria), Gambetta Bruno (8o di categoria), Tallone Federico (12o di categoria), Vergari Diego (4o di categoria).

Le parole del padre di Davide, come sempre toccanti e cariche di sentimento, sono state semplici e dirette, e accolte dalla folla presente con un lungo applauso. Il ricordo di una persona scomparsa non può che essere triste: gli atleti hanno portato il loro piccolo contributo onorando questo ricordo con la stessa carica e vitalità che Davide sapeva mettere nello sport e nella vita.

0 Responses to “TriVivisport: il ricordo di Davide Cagnotto al Triathlon di Cuneo”


  • No Comments

Leave a Reply