TriVivisport: dal super-sprint al mezzo-iron, due week-end di fuoco per la squadra

21 Luglio 2012: Triathlon Cortemilia

Luglio 2012, un mese caldo, in tutti i sensi: affrontando un clima quasi bollente, la TriVivisport Fossano ha affrontato due competizioni, a distanza di soli 7 giorni, molto diverse per distanza ed impegno.

Sabato 21 Luglio gli atleti si sono cimentati a Cortemilia, in una gara di distanza super-sprint (o altrimenti detta promozionale), la più breve nel triathlon, composta da 400m a nuoto, 11 km di bici e 2,5 km di corsa. Questo tipo di distanza permette a nuovi potenziali triatleti di provare la soddisfazione di terminare una gara senza richiedere una preparazione di livello alto, e ai veterani di confrontarsi in una gara da affrontare alla massima velocità. Così, sotto l’attenta supervisione dell’esperto Massimo Delpozzo (attualmente a riposo dalle competizioni), hanno affrontato la gara gli atleti Roberta Borello (medaglia di bronzo), Silvia Dray, Francesca Migliorini, Roberta Mondino (medaglia d’argento nella categoria amatori), Federico Tallone (esordio nelle competizioni di triathlon) e Diego Vergari.

Domenica 29 Luglio ha visto la Trivivisport impegnata invece a competere nella seconda edizione dell’Aronamen, una gara di triathlon di distanza mezzo Ironman, ovvero 1900m a nuoto in un percorso circolare nel lago maggiore, 90km in bici sulle splendide colline novaresi, per concludere con 21km di corsa sul lungolago Aronese. La competizione poteva essere affrontata in maniera individuale (ogni atleta effettua tutte e tre le frazioni), oppure in modalità staffetta, dove ogni frazione è affrontata da un atleta differente, tendenzialmente specializzato nello sport della frazione. Pur non avendo atleti individuali partecipanti, la squadra fossanese ha lasciato il segno nella competizione portando con 5 staffette (2 staffette donne, 2 uomini e una mista) che hanno visto la partecipazione dei seguenti atleti Trivivisport: per la frazione di nuoto Lucia Gatti, Simona Baravalle, Edoardo Geninatti, Federico Tallone, Diego Vergari; per la frazione di bici Silvia Dray, Francesca Migliorini, Jacopo Bessone, Sergio Fea, per la frazione di corsa Monica Conterno, Cinzia Rosso, Luca Bessone, Andrea Raviolo. All’ottima riuscita delle staffette hanno contribuito anche gli amici Francesca Contardi (frazione corsa, Airone Triathlon) e Patrick Rosso (frazione bici, Albatriathlon).

Ora la Trivivisport guarda avanti al prossimo evento, il triathlon sprint, Memorial Davide Cagnotto, che si terrà a Cuneo il 26 agosto.

0 Responses to “TriVivisport: dal super-sprint al mezzo-iron, due week-end di fuoco per la squadra”


  • No Comments

Leave a Reply