Archive for the 'FITRI' Category

Trivivisport Fossano sul podio a Candia

Triathlon Olimpico e Medio di Candia 2016
 

Sì è svolto domenica 15 maggio il triathlon medio e olimpico a Candia Canavese.

La squadra Trivivisport di fossano ha partecipato con ben 8 atleti. Nel triathlon medio ha vinto la categoria donne M2 Laura Mazzucco, mentre Vincitore nella categoria M4 è risultato Massimo Rinero. Nella categoria S2 Gabriele Barberis si è classificato al sesto posto mentre Luca Cartasegna ottavo di categoria.

Da menzionare anche Denny Biasiolli ventiduesimo nei S3 e Federico Mandrile trentunesimo in S4.

Per ciò che riguarda il triathlon olimpico vince la categoria M3 Fabrizio Moscarini e Aldo Cerrato (prima partecipazione a questo tipo di gara) è giunto al ventottesimo posto.

Prossimo appuntamento domenica 22 maggio al triathlon olimpico di Pietra Ligure.

Aldo Cerrato

Inizio di stagione col botto per la TriVivisport

Triathlon Sprint di Piasco 2016
 

L’anno 2016 è iniziato con grande entusiasmo da parte dei portacolori del Trivivisport Fossano!

Dopo l’ottimo inizio con il Triathlon Sprint di casa, che ha visto 2 atleti donne e 2 atleti uomini sul podio, i nostri triatleti sono stati impegnati sulla medesima distanza a Pinerolo. Buon 4° posto di categoria per Francesca Migliorini e 2° per Lucia Rosso, quarti nelle rispettive categorie anche per Fabrizio Botanica e Nicola Indemini, buona condotta gara per gli altri due atleti Federico Mandrile e Diego Vergari.

Durante l’ultimo weekend di Aprile, ottima prestazione nella distanza olimpica per Luigi Quattrone all’Ecorace Idroscalo di Sagrate (MI), mentre Fabrizio Botanica, Nicola Indemini e Federico Mandrile si sono fatti onore all’evento di Cannes (distanza media).
Continue reading ‘Inizio di stagione col botto per la TriVivisport’

Triathlon Sprint di Fossano: inizio di stagione bagnato

Triathlon Sprint di Fossano 2016
 

Aprile 2016: come ogni anno la stagione si apre con il Triathlon Sprint di Fossano. Quest’anno la variabilità del meteo non perdona e regala una giornata cupa e incerta, con sprazzi di sole alternati a qualche rovescio. Ma il meteo non ha fermato gli atleti partecipanti, tantomeno i 16 atleti della TriVivisport che erano presenti alla gara!

Ottima la prestazione femminile che ha visto posizionarsi Silvia Costamagna al 2o posto di categoria e Silvia Dray al 4o posto di categoria. Gli uomini premiati sono stati Renato Chiaramello (2o posto di categoria) e Alberto Bernocco (3o posto di categoria), mentre hanno esordito per la prima volta nel mondo del Triathlon: Giuliano Melis, Alessandro Prato, Roberto Scotto, Edoardo Sibona e Marco Taricco, tutti e 5 con una prestazione di grande carattere! Altrettanto grintosi anche Andrea Appendino, Matteo Bosca, Gabriele Cantamessa, Aldo Cerrato, Stefano Barbiero, Luigi Quattrone e Fabrizio Scotto.

La stagione continua già dalla prossima domenica con il Triathlon di Pinerolo e con gli eventi di Cannes che vedranno impegnati gli atleti TriVivisport !

Federico Tallone

Mezzo Ironman di Mergozzo: Il primo mezzo Ironman di Andrea

facebook_1441954330453
Domenica 6 Settembre si è svolta sul lago di Mergozzo la 20a edizione del Triathlon Internazionale di Mergozzo, al quale hanno partecipato 4 atleti TriVivisport: Lorenza Vaschetti, Andrea Appendino, Bruno Gambetta e Massimo Scabbia. La società e i compagni di squadra si complimentano, in particolare con Lorenza Vaschetti e Andrea Appendino che hanno completato il loro primo Mezzo Ironman.

Riportiamo il racconto di Andrea.

Il mio primo mezzo ironman

O “alcuni degli svariati motivi per cui sono un fagiano”.
Ora so come si sono sentiti i soldati alleati nel momento in cui gli si e detto “ehi, domani vi carichiamo su una barca e vi mandiamo in gita in mezzo al vallo atlantico”.
Perché tu ti arruoli, ti addestri, ma mica ci pensi che un giorno il momento dello sbarco arriva davvero.
Continue reading ‘Mezzo Ironman di Mergozzo: Il primo mezzo Ironman di Andrea’

Trivivisport a Barberino del Mugello

 

15 - 1

15 - 1(1)

 

Domenica 10 maggio trasferta in Toscana per gli atleti Trivivi, un gruppetto di coraggiosi hanno preso parte all’Iron lake, gara su distanza olimpica svoltasi a Barberino del Mugello, sotto un sole estivo trecento atleti si sono dati battaglia a partire dai 1500 metri di nuoto svoltasi nel bacino artificiale di Bilancino; dai quali esce per primo Alberto Alessandroni, atleta elite  che terminerà la gara in testa.
I successi 40 km di ciclismo si svolgono lungo le pendici delle splendide colline toscane, mentre la fase finale della competizione, ovvero i dieci km di podismo, si sviluppano nel parco che si affaccia sul lago.
In campo femminile Elisa Razzi del Firenze Triathlon ha preceduto nell’ordine Carola Fiori e Monica Borsari, mentre le nostre atlete rispettivamente Francesca Migliorini è giunta 28ª mentre Lucia Rosso dopo una gara dal ritmo molto sostenuto è giunta 7ª a 13 minuti appena dalla vincitrice.
In campo maschile Alessandroni vince con ampio margine sui suoi avversari, Borghini e Rispoli, per i nostri colori Diego Vergari giunge 190º mentre Nicola Indemini 91º.
Accanto alla competizione olimpica ha preso luogo anche un triathlon medio che ha visto vincere a mani bassi Domenico Pasuello, mattatore su questa distanza anche a livello internazionale.

Trivivisport a Candia!!

Triathlon Olimpico e Medio di Candia 2015
 

La stagione del triathlon comincia ad entrare nel vivo; si è svolta domenica 3 maggio la prima gara in acqua libere della stagione per il Piemonte, Candia ha infatti ospitato un doppio evento che prevedeva due gare distinte, una su distanza olimpica e l’altra su quella media, abitualmente chiamata dagli addetti ai lavori mezzo ironman; la particolarità di entrambe le competizioni era il divieto nella frazione ciclistica, di sfruttare la scia degli avversari.
Ad organizzare in maniera impeccabile la competizione è stata la Torinotriathlon, che ha messo a disposizione degli atleti un campo gara ben strutturato e sicuro.
Continue reading ‘Trivivisport a Candia!!’

Triathlon sprint Pinerolo

Triathlon Sprint di Pinerolo 2015
 

Appena una settimana dopo il bel risultato ottenuto al triathlon Città degli Acaja, la Trivivisport approda a Pinerolo, dove domenica si è svolta la seconda edizione del triathlon distanza sprint.
Dopo una mattinata piovosa e temperature piuttosto rigide, le prime batterie cominciano a darsi battaglia nelle corsie del nuoto, le donne sono le prime a partire e nella frazione di nuoto Silvia Visaggi e Giulia Sforza sembrano riuscire ad avvantaggiarsi, uscendo per prime dall’acqua, ma Sara Dossena e Giorgia Priarone recuperano nella frazioni successive, giungendo al traguardo rispettivamente prima e seconda, nella batteria maschile conferma dell’atleta d’elite Andrea De Ponti, a seguire Jacopo Butturini e Ivan Risti, atleta DDS che solitamente vediamo impegnato in distanze decisamente superiori.
Le nostre atlete si sono piazzate rispettivamente: 27º assoluta Francesca Migliorini e 9º assoluta Lucia Rosso, mentre tra gli uomini 42º assoluto Nicola Indemini e 70º assoluto Diego Vergari.
In definitiva un evento ottimamente organizzato, con la partecipazione di atleti di alto livello e moltissimi appassionati, tanti da contare ben 6 batterie partenti,e con tracciati di gara molto vari e divertenti, che hanno messo alla prova cuore e passione di ogni triathleta in gara, alla prossima!

I venti dello Sprint di Fossano 2015

Triathlon Sprint Fossano 2015
 

8.50 del mattino, suona la sveglia. All’apertura della finestra il profumo della primavera ed un sole caldo invadono la stanza. Qualcuno ancora dorme, altri stanno facendo una lauta colazione, altri stanno lucidando la bici e oliando la catena,  altri ancora stanno preparando il materiale, ripercorrendo ogni fase della gara per non dimenticare nulla. Tutti sicuramente sollevati dal fatto che, dopo due anni di maltempo e freddo, quest’anno il Triathlon di Fossano, si è svegliato con un tempo quasi estivo.

Il Triathlon Sprint di  Fossano rappresenta ormai da qualche anno la gara inaugurale della stagione di Triathlon cuneese, una gara alla quale la TriVivisport di Fossano ha partecipato quest’anno con 20 atleti, agguerriti e pronti a mettersi in gioco nelle tre frazioni: 750m a nuoto in piscina, 20 km di bici e 5 km di corsa. Ottimi i risultati sia degli atleti che da qualche anno accompagnano la squadra, sia dei nuovi , agitati ed emozionati allo stesso tempo, con qualche dubbio ed incertezza in più ma desiderosi di mettersi alla prova nella gara di casa.
Continue reading ‘I venti dello Sprint di Fossano 2015’

Triathlon sprint di Torino 2015

Finalmente la stagione del triathlon è iniziata e la TriVivisport non si è fatta mancare questo appuntamento! Una splendida giornata primaverile ha accompagnato 450 atleti lungo le strade di Torino, dove a partire dalle 9 del mattino giovani promesse del triathlon si sono date battaglia su piccole distanze, si intende: 25 metri di nuoto 250 metri in bici e 100 di corsa, per i minicuccioli; a seguire le gare giovanili fino a giungere alla gara più attesa con partenza alle ore 13 dove le quattro batterie di atlete ed atleti hanno duellato sulla distanza sprint.Nella garacaratterizzata da un nuoto in vasca da 50 metri per un totale di 750 metri, 20 km in bici frazionati in 7 giri e 5 km finali di podismo, si è imposta in campo femminile Zelinka Gabriella del peperoncino team, mentre buon piazzamento per la nostra atleta Lucia Rosso14º assoluta e 5º di categoria. Tra gli uomini, successo di Giulio Molinari metre Fabrizio Botanica e Nicola Indemini si sono classificati rispettivamente 61º e 77º.

20150329_163843

Marco al Triathlon Olimpico di Lecco

Triathlon Olimpico Lecco 2014
 

L’olimpico di Lecco è stata una gara mordi e fuggi, complice il circuito bici e corsa con frequenti ripartenze ed il meteo che mi ha fatto scappare appena tagliato il traguardo. Neanche la possibilità di cozzare un po’ al sole sul lago… La condizione era ottima, ma tutto è stato vanificato da una foratura che mi ha attardato e fatto perdere il treno dei migliori (che era permessa la scia). Ho “limitato i danni” tirando fuori tutta la grinta nella frazione di corsa chiudendo in 2h20m una gara veloce e spettacolare.
Un grazie a Vale che mi ha supportato e seguito con lo sguardo quasi ogni metro!

Marco Panero