1° Triathlon Sprint SunOnSea di Borgio Verezzi

Triathlon Sprint di Borgio Verezzi 2015
 

Ognuno di noi è fatto di un equilibrio finissimo di tutte le cose, belle e brutte…

Questo è il mio mantra di stamattina, mentre mi concentro sulla lezione di aerobica proposta in spiaggia.

Mi diletto in allunghi, flessioni, squatt e intanto decine di cuffie verdi affiorano dall’acqua mite del mare alle mie spalle.

E si parte, 3 batterie accolgono i circa 250 partecipanti al 1° Triathlon Sprint SunOnSea di Borgio Verezzi.

Avida di sfogare le braccia, seguo la direzione imposta dalle boe rosse e ascolto il mio respiro ritmico.

In breve tempo sono sotto il gonfiabile d’uscita e in zona cambio, dove saluto gli staffettisti in attesa con un “Ragazzi è divertentissimo!” e mi accingo al mio bolide.
Continue reading ’1° Triathlon Sprint SunOnSea di Borgio Verezzi’

Mezzo Ironman di Mergozzo: Il primo mezzo Ironman di Andrea

facebook_1441954330453
Domenica 6 Settembre si è svolta sul lago di Mergozzo la 20a edizione del Triathlon Internazionale di Mergozzo, al quale hanno partecipato 4 atleti TriVivisport: Lorenza Vaschetti, Andrea Appendino, Bruno Gambetta e Massimo Scabbia. La società e i compagni di squadra si complimentano, in particolare con Lorenza Vaschetti e Andrea Appendino che hanno completato il loro primo Mezzo Ironman.

Riportiamo il racconto di Andrea.

Il mio primo mezzo ironman

O “alcuni degli svariati motivi per cui sono un fagiano”.
Ora so come si sono sentiti i soldati alleati nel momento in cui gli si e detto “ehi, domani vi carichiamo su una barca e vi mandiamo in gita in mezzo al vallo atlantico”.
Perché tu ti arruoli, ti addestri, ma mica ci pensi che un giorno il momento dello sbarco arriva davvero.
Continue reading ‘Mezzo Ironman di Mergozzo: Il primo mezzo Ironman di Andrea’

Super Corra finalmente Ironman !

altAmHxcnXxGOpzPfauPbQ4KiFg-06clrOgVl_IU-81AqV4Vichy  Francia 30/08/2015

Partenza ore 7 di primo mattino con la frazione di nuoto nel lago Allier,1600 atleti si contendono i 3.800m frazionati in 6 batterie e con cuffie di diversi colori. Lo spettacolo è unico mentre il pubblico divertito applaude ogni atleta all’uscita dall’acqua. Corrado completa la frazione in 1h,24’, un po’ attardato ma la gara sarà lunga e via a prendere la bici posizionata nei rispettivi spazi numerati per completare i 2 giri da 90km nelle colline attorno a Vichy, centro termale e sede di relax per i suoi meravigliosi parchi e centri sportivi.

Il sole si fa vedere già bello ardente mentre il vento furioso farà la sua parte  nel 2° giro. Ottimo il tempo di Corrado che termina la seconda frazione in 6h,10’, gestito molto bene in vista soprattutto dell’ultima frazione:”la maratona”!
Continue reading ‘Super Corra finalmente Ironman !’

TriVivisport Fossano: dallo Sprint di Cuneo all’Ironman di Vichy


20150830_113945    11882658_1480531285576030_1469902138321543991_o

E’ stato un fine agosto caldo ed intenso quello che hanno affrontato gli atleti TriVivisport, suddivisi su due gare tanto distanti quanto diverse tra loro: il Triathlon Sprint di Cuneo e l’Ironman di Vichy. Gare che rappresentano i due estremi del Triathlon, sia in termini di allenamento, sia in termini di tempistiche di gara: la prima una gara di velocità che si conclude in un’ora circa e che non concede errori ed esitazioni, la seconda una competizione di grande resistenza che richiede più di 10 ore di gara ininterrotta.
Continue reading ‘TriVivisport Fossano: dallo Sprint di Cuneo all’Ironman di Vichy’

Mezzo Ironman di Annecy 2015

Triathlon Medio di Annecy 2015
 

Ancora in terra francese per il mezzo ironman di Doussard, sul lago d’Annecy. 450 partenti in uno splendido fazzoletto d’acqua, sotto il sole cocente in una cappa d’umidità alle stelle e con in testa l’unico pensiero comune “che il Signore non mi faccia crepare qui liquefatto”. I 2km di riscaldamento nel nuoto se ne vanno velocemente e subito si salta in sella per un percorso ondulato e duro (1.200m d+ su 88km) ma favoloso, con viste eccezionali sulle montagne circostanti e sul lago appena li sotto. Peccato non potersi unire a quelli che fanno il bagno nelle calette e che ti salutano mentre sfrecci sul lungolago. Ma giuro che se arrivo vivo al traguardo mi fiondo in acqua pure io. Sto bene e non mi accorgo di quanto stia spingendo forte saltando altri ciclisti come birilli. La paga mi arriva quando comincio a correre, in un’aria densa che ricorda quella del sud-est asiatico nella stagione peggiore, e non trovo il ritmo fino a metà dei 19km complessivi. Per fortuna che l’amico Federico mi dà sostegno ricorrendo anche ad uno strano francese con accento svizzero. Grazie che c’eri. Per la cronaca chiudo in 4h54m soddisfatto di… non essermi trasformato in marmellata.
Consiglio questa gara per la location splendida anche per trascorrerci un weekend, il costo modesto d’iscrizione rispetto ad altri circuiti e il tipico supporto caloroso dei locali per questo tipo di corse. Alla prossima!

Marco Panero

Trivivisport a Barberino del Mugello

 

15 - 1

15 - 1(1)

 

Domenica 10 maggio trasferta in Toscana per gli atleti Trivivi, un gruppetto di coraggiosi hanno preso parte all’Iron lake, gara su distanza olimpica svoltasi a Barberino del Mugello, sotto un sole estivo trecento atleti si sono dati battaglia a partire dai 1500 metri di nuoto svoltasi nel bacino artificiale di Bilancino; dai quali esce per primo Alberto Alessandroni, atleta elite  che terminerà la gara in testa.
I successi 40 km di ciclismo si svolgono lungo le pendici delle splendide colline toscane, mentre la fase finale della competizione, ovvero i dieci km di podismo, si sviluppano nel parco che si affaccia sul lago.
In campo femminile Elisa Razzi del Firenze Triathlon ha preceduto nell’ordine Carola Fiori e Monica Borsari, mentre le nostre atlete rispettivamente Francesca Migliorini è giunta 28ª mentre Lucia Rosso dopo una gara dal ritmo molto sostenuto è giunta 7ª a 13 minuti appena dalla vincitrice.
In campo maschile Alessandroni vince con ampio margine sui suoi avversari, Borghini e Rispoli, per i nostri colori Diego Vergari giunge 190º mentre Nicola Indemini 91º.
Accanto alla competizione olimpica ha preso luogo anche un triathlon medio che ha visto vincere a mani bassi Domenico Pasuello, mattatore su questa distanza anche a livello internazionale.

Triathlon Internazionale di Cannes

Triathlon Internazionale di Cannes
 

Cannes. Costa Azzurra. Ore 7:45. Passano ben 15 minuti prima che i miei piedi si scongelino e tornino ad essere utili in acqua. È vero che nei triathlon lunghi si risparmiano le gambe ma non è neanche piacevole sentirsi dimezzati! Esco dall’acqua come nelle previsioni. Ore 8:10 le super mega bici da crono sembrano tricicli instabili mossi da bimbi di 3 anni. Il vento spazza tutto e trova il piacere dei soli kitesurf sparati in aria. La frazione di bici è divertente, mai uguale, ma veramente dura e abbatte le prospettive di medie elevate. I 4 giri di corsa finali sono poi una passerella sulla promenade de la Croisette dove il tifo di chi ti sostiene e ama mi lancia in gran recupero fino all’arrivo. 5h x questo quasi mezzo-iron e la voglia di farne subito un altro.

Marco Panero

Trivivisport a Candia!!

Triathlon Olimpico e Medio di Candia 2015
 

La stagione del triathlon comincia ad entrare nel vivo; si è svolta domenica 3 maggio la prima gara in acqua libere della stagione per il Piemonte, Candia ha infatti ospitato un doppio evento che prevedeva due gare distinte, una su distanza olimpica e l’altra su quella media, abitualmente chiamata dagli addetti ai lavori mezzo ironman; la particolarità di entrambe le competizioni era il divieto nella frazione ciclistica, di sfruttare la scia degli avversari.
Ad organizzare in maniera impeccabile la competizione è stata la Torinotriathlon, che ha messo a disposizione degli atleti un campo gara ben strutturato e sicuro.
Continue reading ‘Trivivisport a Candia!!’

Trivivisport a Saint Tropez!

Triathlon Sprint di Saint Tropez 2015
 

Perché non provare, almeno una volta all’anno, ad uscire dagli schemi e ad andare a correre un triathlon all’estero? La Francia rappresenta una fonte di infinita ispirazione per noi triathleti, così d’impuso decidiamo per una sortita oltralpe, destinazione Saint Tropez, triathlon sprint no draft in classico stile francese! Per loro il no draft è la norma, non l’eccezione.
La zona cambio è allestita, con nostra sorpresa, direttamente sulla spiaggia, dove si possono notare bici da cronometro esasperate, come semplici bici da città o mtb, lo sport è  per tutti coraggiosi o meno, tutti quelli che vogliono mettersi in gioco, almeno una volta!
Continue reading ‘Trivivisport a Saint Tropez!’

Triathlon sprint Pinerolo

Triathlon Sprint di Pinerolo 2015
 

Appena una settimana dopo il bel risultato ottenuto al triathlon Città degli Acaja, la Trivivisport approda a Pinerolo, dove domenica si è svolta la seconda edizione del triathlon distanza sprint.
Dopo una mattinata piovosa e temperature piuttosto rigide, le prime batterie cominciano a darsi battaglia nelle corsie del nuoto, le donne sono le prime a partire e nella frazione di nuoto Silvia Visaggi e Giulia Sforza sembrano riuscire ad avvantaggiarsi, uscendo per prime dall’acqua, ma Sara Dossena e Giorgia Priarone recuperano nella frazioni successive, giungendo al traguardo rispettivamente prima e seconda, nella batteria maschile conferma dell’atleta d’elite Andrea De Ponti, a seguire Jacopo Butturini e Ivan Risti, atleta DDS che solitamente vediamo impegnato in distanze decisamente superiori.
Le nostre atlete si sono piazzate rispettivamente: 27º assoluta Francesca Migliorini e 9º assoluta Lucia Rosso, mentre tra gli uomini 42º assoluto Nicola Indemini e 70º assoluto Diego Vergari.
In definitiva un evento ottimamente organizzato, con la partecipazione di atleti di alto livello e moltissimi appassionati, tanti da contare ben 6 batterie partenti,e con tracciati di gara molto vari e divertenti, che hanno messo alla prova cuore e passione di ogni triathleta in gara, alla prossima!